Come scegliere un profumo senza commettere errori: consigli e suggerimenti

Come scegliere un profumo

Scegliere un profumo non è semplicissimo, sul mercato infatti esistono svariati brand che offrono prodotti diversi ed eterogenei con caratteristiche diverse. Uno dei primi aspetti da considerare quando si acquista un profumo è la stagione. Può sembrare strano ma anche la temperatura può influire sulla scelta del profumo da indossare.

Quale profumo acquistare nei mesi estivi

Nei mesi estivi, quando la temperatura esterna sale, è il momento ideale per mettere a nudo la propria pelle. In questo periodo è consigliabile puntare sulla freschezza ovvero su profumi con un basso contenuto di alcool. È doveroso considerare anche dove spruzzare il profumo, in estate infatti è sempre consigliabile non spruzzarlo in zone particolarmente colpite dalla luce solare come ad esempio il collo.

È preferibile inoltre indossare il profumo quando il sole non è particolarmente intenso, il rischio è quello di coprire le note aromatiche con il sudore che si forma a causa dell’elevata temperatura.

Quale profumo acquistare in autunno

I mesi autunnali sono sicuramente i più indicati per indossare profumi più intensi ed aromatici. Secondo le tendenze, nel periodo autunnale sono molto in voga i profumi con note aromatiche alla vaniglia e al legno di sandalo.

Quale profumo acquistare in inverno

Il periodo invernale è perfetto per sfoggiare profumi ricchi ed audaci. È consigliabile indossare profumi con note calde e ricche, magari ambrate e vanigliate. In genere durante il periodo invernale si tende a consumare una quantità superiore di profumo ed è consigliabile quindi acquistare una fragranza più intensa ad esempio eau de parfum o, se invece si è appassionati delle fragranze leggere, un formato più grande di eau de toilette.

Inoltre, considerando l’utilizzo maggiore, è possibile acquistare il proprio profumo anche online su siti specializzati, approfittando di prezzi vantaggiosi, ad esempio sullo store di profumi testerprofumionline.com.

Quale profumo acquistare in primavera

Con l’arrivo della primavera la natura esplode di colori, questo periodo dell’anno dovrebbe essere vissuto con profumi leggeri e sbarazzini, non troppo intensi. In genere gli esperti di profumo consigliano di optare per note dolci e floreali, ad esempio profumi alle note di pesca o di frutti rossi.

Inoltre, visto che la primavera è un periodo caratterizzato dall’instabilità metereologica, è sempre consigliabile indossare un profumo leggermente duraturo in modo da poter arrivare a fine giornata.

Come acquistare un profumo senza uscire di casa

Oggi fortunatamente la rete permette di fare tantissime operazioni direttamente dai propri dispositivi, anche acquistare un profumo. Ovviamente l’acquisto online di un prodotto così particolare espone a degli inevitabili rischi, come scegliere un profumo che non piace. Per questo è sempre consigliabile acquistare profumi già conosciuti, o simili a quelli che si indossano solitamente, solo in questo modo è possibile evitare spiacevoli sorprese.

In giro per il web esistono moltissimi siti specializzati proprio nella vendita di profumi, dove è possibile fare ottimi acquisti, ad esempio è possibile acquistare un profumo tester con conseguente risparmio rispetto ad un acquisto in profumeria. I tester infatti sono dei profumi originali al 100%, che differiscono dai prodotti venduti abitualmente solo per il packaging, che può avere dimensioni o forme differenti rispetto a quelle pubblicizzate. Tuttavia, la fragranza all’interno è esattamente la stessa

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*