L’idea è quella di far incontrare le persone, lo strumento è internet

far incontrare le persone

Vivo in una città di provincia molto piccola, in cui non è sempre facile incontrare ragazze nuove, soprattutto per uno come me, timido e insicuro. Spesso, prima di prendere coraggio e andare a scambiare due parole con una ragazza al bar, mi ci vuole un’ora e il risultato non è mai soddisfacente.

L’uomo è cacciatore, vero, ma va aiutato. Molti anni fa si potevano frequentare i locali alla moda (lo si può fare anche ora affrontando però una spesa a volte importante) e cercare di conoscere una donna che ti ascoltasse, che ti facesse un semplice sorriso, che ti desse retta per un momento e chissà, forse, anche una compagnia per la serata da finire in Motel.

Ci sono una miriade di siti internet online che hanno facilitato la vita a molti uomini insicuri e impacciati:

  • I siti internet di annunci fotografici o siti di escort, arcaton.com ne è un esempio, dove sfogli la galleria fotografica con vari profili di donne meravigliose, mentre sei seduto comodamente sul divano, scegli tra le ragazze disponibili quella che più ti piace, che più stuzzica la tua fantasia e componi il numero telefonico, sempre presente nell’annuncio, dopo di che, vincendo la timidezza, cerchi di accordarti per un incontro di pura follia amorosa, ascoltando la voce della tua escort e immaginando il momento del vero incontro dove potrai toccare con mano l’assoluta genuinità delle foto e vivendo il momento in modo intenso, condividendolo con la tua partner.
  • I siti di chat o dating, dove l’uomo cerca, ingenuamente, di trovare l’avventura per una sera o magari per un periodo più duraturo (chattando e scambiandosi informazioni, idee e foto), il tutto per cercare di fare colpo sulla potenziale partner, senza immaginare, o facendo finta, che sia tutto genuino e che la ragazza dall’altra parte del monitor ti stia dando le giuste e disinteressate informazioni… a questo riguardo c’è anche un programma televisivo “catfish-false identità” che fa capire quale potrebbe essere il rischio dietro a questo fenomeno.
  • I siti di “agenzie” dove sempre le fotografie sono il pezzo forte, ma la telefonata la si fa ad una terza persona, che prenoterà la tua ragazza scelta, prenderà con te l’accordo economico e la invierà dove tu deciderai. Anche qui, purtroppo, si potrebbe verificare la sorpresa di trovare una persona molto simile alla foto, ma non perfettamente uguale: bisogna infatti ricordare che il “photoshop” funziona solo sulle foto, non c’è trucco che possa risistemare la persona così come si è vista nelle immagini su internet.

Navigando, quindi, si possono trovare diverse proposte e una quantità innumerevole di annunci per creare occasioni d’incontro, per entrare in contatto con una donna fantastica: basta prendere l’iniziativa. Un approccio tramite conversazione in un locale qualsiasi, visitando un sito di accompagnatrici e facendo una telefonata ad una escort professionale o chattando con un’immagine su un sito di dating scambiandosi i Like e qualche frase di comodo, sono tutti buoni metodi per facilitare la conoscenza con un unico unico scopo: l’incontro.

Incontro occasionale o il primo di una relazione più importante e duratura.

Bastano questi piccoli gesti per poter incontrare in riservatezza e in relax la donna con la quale fare una nuova conoscenza, una nuova esperienza e vivere intensamente un’emozione.

“Non posso negarlo, non sono nuovo al mondo dei siti di incontri…”

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*