Scommesse sportive: il futuro sono le affiliazioni ai bookmakers

affiliazioni ai bookmakers

Sono sempre più numerose le persone che usano le rete per ricavare lauti guadagni. Pubblicità da inserire nei vari siti, vendita di testi online, consulenze telematiche sono soltanto alcuni degli esempi.

Quello degli home worker, anche se poi non è necessario stare a casa per lavorare, è ormai un esercito che a breve avrà terminato di rivoluzionare il settore del lavoro. L’ultima novità per guadagnare online? Le a ai bookmakers. Di cosa stiamo parlando? Semplice nella possibilità di inserire dei link all’interno del proprio sito o del proprio blog.

Più il sito sarà in grado di generare traffico più per questi bookmakers “acquistare” un link diventerà costoso. Pensiamo a quante persone gestiscono un blog, che hanno curato magari per anni, con riflessioni o notizie, per moltissimo tempo rimaste senza retribuzione. Con questo sistema si possono invece ottenere guadagni facili senza necessariamente vendere i cosiddetti redazionali.

Non basta però semplicemente piazzare il link per ottenere un guadagno, altrimenti tutti utilizzerebbero questo sistema. Il link deve infatti anche effettivamente portare un guadagno effettivo al proprietario del sito nel momento in cui l’utente dà vita ad un’azione d’acquisto, sotto forma di una commissione stabilita preventivamente.

Il vantaggio è che si tratta di business facilmente gestibile, non richiede più tempo del dovuto, in quanto esistono dei programmi cosiddetti di affiliazione ai quali si aderisce, dalla tipologia di prodotti che vengono proposti agli utenti, dalla qualità dei contenuti e dal volume di traffico del sito in questione.

Diciamo che i programmi di affiliazione possono essere di moltissimi tipi ma quelli che, per il momento, vanno per la maggiore sono proprio quelli relativi alle scommesse sportive. Questo perché si tratta di un settore in grande espansione che interessa trasversalmente tutta la società.

A scommettere sono infatti giovanissimi e anziani, adulti o ragazzi che amano semplicemente il mondo dello sport o delle scommesse e che dedicano sempre almeno un’oretta al giorno a questo hobby per così dire. Se oltre alla possibilità di guadagno, siete degli scommettitori, sul sito http://www.skillandbet.com/ trovate guide, consigli, pronostici e recensioni.

Proprio per questo motivo le affiliazioni vanno alla grande in siti generalisti, pensiamo per esempio a un blog o a un sito di informazione, proprio perché le notizie interessano tutta la società, oppure su siti prettamente maschili come macchine, motori e simili.

L’adesione al programma di affiliazione di un bookmaker, con il preciso scopo di pubblicizzare le sue proposte di scommesse in modo da trarne un guadagno, si realizza tramite un accordo col bookmaker stesso oppure tramite l’iscrizione ad uno dei tanti network di affiliazione che fanno appunto da intermediari.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*