Vacanze last minute: sono sempre offerte sicure?

vacanze last minute

Chi ha le valigie sempre pronte per partire ha ormai pienamente fiducia nelle offerte last minute ma una buona fetta di viaggiatori ancora è piuttosto scettica. Riceverò fregature? Il resort sarà davvero come nelle fotografie? La verità è che questo tipo di prenotazione non comporta nessun rischio, il vero problema è che il più delle volte si tratta di promozioni non effettivamente vantaggiose.

Gran parte dei siti che propinano vacanze last minute sono, in effetti, semplicemente dei motori di ricerca che trovano voli e alberghi disponibili su centinaia di compagnie. Velocizzano la ricerca, certo, ma questo non vuol dire che si tratta di un sistema vantaggioso. Il miglior modo per risparmiare, in effetti, e prendere di mira una meta, iscriversi alle newsletter delle compagnie aeree che la coprono e attendere con pazienza il momento giusto.

Sconti validi solo per un giorno oppure promozioni valide fino ad esaurimento posto e ancora voucher e buoni sconto: sono tantissime le possibilità per prenotare voli a prezzi stracciati. Non è escluso che, talvolta, queste promozioni possano essere pubblicizzate all’ultimo istante, per riempire magari voli ancora mezzi vuoti, e si parla quindi di last minute, ma il più delle volte le occasioni migliori si ottengono prenotando con largo anticipo.

Quanto alla sicurezza dei last minute su questo non c’è dubbio: i portali di viaggi, come ad esempio Optatravel.com, sono considerati sicuri anche per via dello strumento delle recensioni. Ingannare l’acquirente, insomma, si ritorcerebbe inevitabilmente contro chi ha promosso una determinata promozione fasulla.

Anche il termine low cost, in effetti, è ingannevole. La verità è che è cambiato il modo di organizzare vacanze: prima ci si rivolgeva alle agenzie che applicavano tariffe di gran lunga più elevate. Oggi un volo si può prenotare direttamente su internet senza costi aggiuntivi.

C’è da dire che è stata proprio la rete a creare una forte concorrenza tra compagnie che cercano quindi di avere prezzi sempre più bassi. In questo senso sì, si può parlare di low cost, per il semplice fatto che oggi le vacanze, i voli e i viaggi in generale costano molto meno rispetto a qualche anno fa quando era possibile viaggiare solo con i voli di linea e con pochi charter.

Per chi ha ancora qualche dubbio, dato che prenotando online non c’è la garanzia dell’agenzia di viaggio, non resta che sottoscrivere un’assicurazione di viaggio. A fronte di un piccolo costo ogni rischio di fregatura sarà così immediatamente scongiurato. Almeno dal punto di vista economico.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*